venerdì 19 aprile 2024
venerdì 19 aprile 2024

Chimica degli intermedi e delle specialità

Cuoio

Si definiscono ausiliari chimici per il cuoio tutti quei prodotti chimici che vengono utilizzati nelle varie fasi del processo di lavorazione della pelle. 
Il cuoio è differente dagli altri tipi di pelle, infatti, oltre ad essere flessibile e resistente, è una pelle conciata, la cui caratteristica principale è quella di proteggere, consentendo la traspirazione.

I prodotti chimici utilizzati nelle fasi di lavorazione delle pelli vengono divisi in due macrocategorie:
  • prodotti chimici prima della rifinizione: troviamo gli ausiliari utilizzati nelle operazioni di riviera a umido e concia, fino all’ottenimento di pelle allo stato di wet blue, e quelli usati nelle successive operazioni di riconcia e ingrasso, fino all’ottenimento di pelle allo stadio più avanzato di crust;
  • prodotti chimici di rifinizione: comprendono gli ausiliari utilizzati nella fase finale di nobilitazione della pelle conciata.
 
La sfida più impegnativa dell’industria conciaria italiana risiede in una sostanziale riduzione dell’impatto ambientale.
La produzione, si sta infatti orientando, ed in alcuni casi è già orientata, verso l’esclusivo utilizzo di quei prodotti che, a parità di resa tecnica, siano compatibili con l’odierna tecnologia della depurazione delle acque.