venerdì 19 aprile 2024
venerdì 19 aprile 2024

Premio Federchimica Giovani

31 gennaio 2024
Scritto da admin admin
Anche quest'anno i Gruppi dell'area alimentazione ( amidi, aromi e Miaf), il Gruppo ausiliari per detergenza e tensioattivi e il Gruppo chimica degli intermedi e delle specialità aderiscono al Premio nazionale Federchimica giovani, iniziativa volta a far avvicinare i giovani e giovanissimi al mondo della chimica.

Anche quest'anno i Gruppi dell'area alimentazione ( amidi, aromi e Miaf), il Gruppo ausiliari per detergenza e tensioattivi e il Gruppo chimica degli intermedi e delle specialità aderiscono al Premio nazionale Federchimica giovani, iniziativa volta a far avvicinare i giovani e giovanissimi al mondo della chimica.

La nuova edizione si intitola “Chimica: la scienza che salva il mondo” ed è rivolta alle Scuole Primarie* e Secondarie di Primo Grado per l’Anno Scolastico 2023/2024.


Le imprese chimiche sono alla costante ricerca di giovani, diplomati e laureati. Per questo motivo Federchimica, avvia ogni anno iniziative di divulgazione e orientamento per tutti i cicli scolastici, dalla Scuola Primaria all'Università, con l'obiettivo di fare un orientamento efficace, integrando e ampliando i programmi scolastici con approfondimenti sulla chimica e la sua industria come possibile scelta di studio e lavoro.

Ogni anno Federchimica e le sue Associazioni di settore promuovono il Premio con l’obiettivo di orientare verso percorsi di studio STEM gli studenti, in particolare di Scuola Secondaria di Primo Grado, e potenziare l’interazione tra scuola, territorio e industria chimica.

Scienza, tecnologia e industria chimica rivestono un ruolo fondamentale per lo sviluppo sostenibile e il miglioramento della qualità della nostra vita. 
Gli studenti con creatività e fantasia dovranno, attraverso l’attività del Premio, mettere in evidenza questi aspetti, anche raccontando settori della chimica più coinvolti nelle sfide della sostenibilità.

Ogni anno il Premio si conferma un progetto di successo e la passata edizione, ha ricevuto 270 elaborati da tutta Italia che hanno coinvolto più di 5.000 studenti. 

COSA SI VINCE?
I premi consistono in un tablet per il vincitore singolo e in 2.000 euro di materiale didattico per la scuola che partecipa con un gruppo.

DESTINATARI E PROGETTI
Il Premio è aperto a studentesse e studenti delle Scuole Primarie* e Secondarie di Primo Grado che possono partecipare realizzando un elaborato creativo (un racconto, un reportage giornalistico, una presentazione, un fumetto, un video o un podcast).

SCADENZE
Il concorso prevede una doppia scadenza: 
• 22 marzo per iscriversi 
• 30 aprile per consegnare gli elaborati*

INFO E REGOLAMENTI

*Concorso con caratteristiche e destinatari differenti