sabato 20 aprile 2024
sabato 20 aprile 2024

GAIL

Chi siamo 

GailGruppo aziende industriali della lubrificazione – è uno dei 13 gruppi merceologici di Aispec.
Il Gail rappresenta circa 50 imprese che producono e commercializzano: 
  • lubrificanti e biolubrificanti finiti per l’industria e l’automotive
  • basi lubrificanti da rigenerazione
  • additivi per lubrificanti

Le aziende associate al Gruppo fatturano circa 2,5 miliardi di euro e impiegano oltre 1400 addetti.

Rigenerazione oli lubrificanti usati

Gli oli lubrificanti usati provenienti dall'industria e dal settore motoristico costituiscono una materia prima preziosa se opportunamente trattati e riciclati. Tra i diversi processi di riutilizzo, quello che meglio esemplifica la capacità dell'olio usato di essere utilmente e pienamente reimpiegato è la rigenerazione. Per rigenerazione si intende l'eliminazione dei residui carboniosi e degli ossidi metallici dagli oli usati tramite adeguato trattamento, per ottenere oli di base riutilizzabili.

Le stime mostrano che quasi il 50% del volume fornito ai mercati può essere raccolto e riciclato. Il procedimento di rigenerazione ha un alto grado di rendimento (da 100 kg di olio usato si possono ottenere 70-80 kg di olio di base nuovo), è più economico della raffinazione ordinaria (richiede un consumo di energia di 2/3 inferiore alla produzione di oli di base nuovi) e genera meno inquinamento rispetto alla produzione di nuovi oli di base.

I principali processi di rigenerazione in Italia sono la termodeasfaltazione (TDA) - con utilizzo di terre decoloranti o con idrogenazione ("hydrofinishing") - e la deasfaltazione con Propano (PDA).
Oggi le tecnologie adottate consentono la produzione di oli di base con qualità e performance assolutamente comparabili con quelle degli oli provenienti da prima raffinazione.